Age of Conan Nyborian Adventures si basa sull’ambientazione delle avventure di Conan il Barbaro nata dalla penna di Robert E. Howard. Il giocatore si troverà catapultato in un mondo cupo e violento, dove abitano creature oscure, demoni di epoche passate evocati e poi dimenticati. Il pirata, il ladro, il mercenario barbaro Conan le cui gesta sono diventate leggenda dopo avere spodestato Numedides III è salito al trono di Aquilonia

 

AoC si preannuncia come un gioco rivoluzionario per le tecnologie usate, non solo per quel che riguarda lo sviluppo tecnico del gioco ma anche nell’aspetto del gameplay

 

Moltissime innovazioni sono state studiate per questo titolo, il combat mode è inassoluto il più coinvolgente dopo gli fps. La Funcom ha studiato un sistema, il "Real Combat", nel quale non si dovrà solo selezionare l’avversario e lasciare che il nostro personaggio faccia tutto solo, attivando noi solamente le abilità speciali, infatti in Age of Conan il player dovrà essere molto abile nel guidare il proprio PG all’attacco, portando colpi mirati usando i tasti Q, 1, 2, 3, E quelli cioè vicini a quelli che si usano generalmente per il movimento (W, A, S, D), che rappresenta il corpo dell’avversario diviso in cinque parti. Sarà quindi possibile crearsi delle combinazioni di colpi veloci o lenti ma potenti (a seconda di come il player deciderà di agire) e combinazioni anche fatali che potranno portare alla decapitazione dell'avversario, ed è per questo che in molti paesi il gioco sarà vietato ai minori di 16 anni come in Italia o addirittura di 18 in Germania.

 

Per poter padroneggiare questo nuovo sistema di combattimento il player avrà bisogno di molta pratica, e proprio per questo motivo ci verrà in aiuto la prima parte del gioco.  Il gioco è infatti diviso in due parti, la prima che durerà fino al 20° livello e che gli stessi sviluppatori hanno paragonato ad un RPG classico di media durata, e che potrebbe essere interpretato anche come una sorta di lungo tutorial, in cui si prenderà confidenza con le meccaniche del gioco e che sarà giocato in single player, anche se per farlo sarà necessario connettersi ai server ufficiali Funcon. In questa prima fase inizieremo le nostre avventure nei panni di un naufrago "smemorato" di una nave stygiana carica di schiavi sull’isola di Tortage.Già, proprio così, smemorato, perchè il nostro Alterego non ricorderà quasi nulla o proprio nulla del suo passato, nemmeno la sua "Classe". Gli sviluppatori hanno infatti voluto differenziare Age of Conan: Hyborian Adventures anche in questo aspetto.

Grazie a gamestar.it


Sito Ufficiale