Quando ho loggato la vocina femminile che intonava il "Connecting" mi ha subito fatto ricordare Eve online, anche se questo gioco ha poco in comune con il titolo ccp a parte l'ambientazione ovviamente, mi sembra più un clone di Black Profecy.

Il gioco sembra carino anche graficamente, nulla di eccezionale ma sembra meno una nave con uno screen saver sotto alla eve, il mondo creato intorno, o almeno l'universo sembra un pò più vivo.

Come black profecy ha un sistema di combat molto action, spari con i mirino, laser, missili etc tutto molto veloce fps style.

Crei il personaggio e scegli tra 2 fazioni diverse che già dai colori e dai "metodi" di presentazione sanno di "terrestri" contro "Ribelli" infatti una delle due fazioni si chiama appunto Renegades, i rinnegati, con facce e capelli da punk anni 80, mentre i consortium, blu, ricorda molto la casa Atreides di Dune.

Il gioco fa progredire il char su 3 carriere, con varie abilità e navi sbloccabili durante la progressione.

Una delle features del gioco è il crafting che ricorda molto l'altro lavoro della Reakktor creatrice di Black Profecy, Neocron. Il crafting è concentrato sui blueprint, dove per poter costruire roba bisogna prima costruirsi la ricetta o trovarla. Il crafting comunque è molto ampio si possono non solo costruire oggetti ma anche modificare oggetti già esistenti.

Se pur per poco tempo per ora mi ci sono abbastanza divertito, ci sono aree enormi, ovviamente come deve essere un universo, ho sperimentato sia il combat che il minare asteroidi, cosa che già odiavo ai tempi di Eve, una cosa che non sono riuscito a provare è il tanto acclamato pvp con il territory conquest. La gamersfirst promette grandi ed epiche battaglie interstellari alla conquista di parti strategiche dell'universo del gioco.

Beh, appena ho un po di tempo continuerò l'avventura e potrò dirvi di più, per ora vi rimando al sito ufficiale e ad un video di presentazione.

http://www.gamersfirst.com/taikodom/

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna